Trading in The Zone

Trading in The Zone 2.0

350,00

Descrizione prodotto

Trading in the Zone 2.0
Aspetti mentali e comportamentali nel trading: analisi, strumenti e metodologie per il cambiamento

È un corso in aula di una giornata che mette al centro di tutto la persona e il lato più importante e più oscuro del trading: l’atteggiamento mentale del trader e le sue motivazioni.
Viene affrontato e approfondito l’aspetto comportamentale nel trading, fornendo al trader gli strumenti psicologici e mentali per acquisire dominio di sé e disciplina attraverso la presa di coscienza dei vari aspetti della propria personalità e il confronto con se stessi, con l’aiuto di esercizi mentali pratici e l’analisi a freddo delle convinzioni più diffuse e più sbagliate sul modo di fare trading.
Concetti sulla probabilità ci daranno altri e nuovi punti vista su cui costruire una visione del trading poco considerata.
Analizzeremo l’importanza delle convinzioni e delle immagini mentali assimilate e vedremo come sostituirle con altre migliori e più positive. Affronteremo le paure più ricorrenti e impareremo a usare strumenti che ci permetteranno di riconoscerle e controllarle.
Impareremo come costruire un trading system che ha come centro permanente la personalità del trader stesso, analizzeremo gli strumenti di pianificazione e verifica, lavoreremo sui concetti basilari per la costruzione di una prestazione di trading continua e proficua.
Passeremo in rassegna gli errori che si commettono e gli inganni con cui la nostra mente ci imprigiona in visioni stereotipate, impedendoci di essere lucidi e presenti nella realtà palese del mercato.
Vedremo come costruire un piano di trading, alcune semplici tecniche di trading che possiamo personalizzare e su cui costruire una solida base per una futura e proficua operatività, nonché come effettuare il lavoro di raccolta dei dati statistici e il backtest per definire le percentuali di probabilità degli esiti, usando gli strumenti a nostra disposizione per migliorare attraverso uno studio continuo e attento ma scevro da emotività e paura.
Sarà un viaggio affascinante nell’universo della nostra mente di trader che ci porterà a iniziare un percorso verso miglioramento e crescita come operatori e come persone.
Nel trading c’è una sola cosa certa: dipende tutto da noi stessi.

Il corso si divide in 4 parti.

  • Nella prima prenderemo in considerazione il lavoro di Mark Douglas e i concetti che in modo chiaro e pragmatico ci ha trasmesso attraverso il suo lavoro.
  • Nella seconda approfondiremo alcuni di questi aspetti, vedremo cos’è il “rumore” e come ci condiziona, parleremo di casualità nel trading, vedremo gli errori più comuni e come evitarli cambiando modo di vedere le cose.
  • Nella terza parleremo di analisi del comportamento, prenderemo in considerazione i comportamenti deleteri e limitanti e praticheremo alcuni esercizi mentali che ci potranno aiutare a modellare e migliorare la nostra mentalità; prenderemo in considerazione gli elementi della prestazione nel trading e vedremo quali strumenti usare per renderla continua e proficua.
  • La quarta parte è la più corposa e sarà dedicata alla tecnica, alla costruzione di un trading system e di un piano di trading solido, compatibile con la nostra personalità; vedremo come effettuare il lavoro di ricerca statistica per definire le probabilità.

Data del corso: 29 settembre 2017

Sede del corso: Trading Library, Via Cornaggia 58 – Cinisello Balsamo (MI)

Programma del corso

09.00/10.00 – Registrazione dei partecipanti

10.00/11.00 – Parte 1 – Trading in the zone
Considerazioni generali
Motivazione
Mark Douglas e il trading in the zone
Fondamentali del trading
Analisi tecnica, fondamentale e mentale
Cos’è in realtà l’analisi tecnica
Le 5 verità del trading
Tradare il passato
L’avidità, il peggior nemico
Stiamo ingannando noi stessi?
Avviciniamoci alla zona
Il cammino per diventare trader
Cosa dobbiamo fare
La regola delle 3 M di Alexander Elder

11.00/11.50 – Parte 2 – Trading in the zone 2.0
Come funzionano i mercati oggi
Lo stop è l’unica certezza
Non imporre la propria volontà ai mercati ma ascoltarli
Non giudicare mai il risultato delle nostre azioni
Fare in modo di non dipendere dal caso
Non esaminare continuamente il nostro trade
Riconoscere il “rumore” per evitarlo
La speranza è nemica del trader
Non sposare le proprie posizioni, non tradare le convinzioni
Nella strategia definire un modo per conservare i guadagni
Probabilità dell’evento vs probabilità di guadagno/perdita
La “distorsione da sopravvivenza”
Non cercare il TS perfetto ma costruirsi il proprio, consono alla propria personalità
Un TS per non giudicare se stessi
Avere un metodo per evitare conflitti mentali tra razionalità e inconscio
La mente quantica: desiderio e distacco
Sintonizzarsi su diversi piani di realtà
Abituarsi a sostituire i pensieri
Nulla avviene per caso
Essere educatori di se stessi
Non mi interessa e non mi tocca
Come “sintonizzarsi” su piani diversi di realtà

11.50/12.00 – Break

12.00/13.30 – Parte 3 – Analisi del comportamento e strumenti per migliorare l’atteggiamento mentale
Analisi di se stessi
Perché si perde nel trading
L’effetto Zeigarnik
Elementi della prestazione nel trading: Sincronia, Punti di forza, Energia, Ritmo, Attivazione
Aspetti critici dei fattori di prestazione
Positività mentale
Mantenimento della prestazione
Realizzare i piani di trading
Immaginare
Esercizi mentali per educare la mente
Abituare la mente a stare nel “qui e ora”
Gestire la voce critica interiore
Facciamo quello che ci siamo proposti e premiamoci
Mantenere ritmo ed energia

13.30/14.00 – Pausa pranzo

14.00/16.30 (con pausa di 10 min.) – Parte 4 – Il piano di trading, trading system e tecniche operative
Creare il piano di trading
Creare un TS semplice – raccolta dei dati statistici, verifica e ottimizzazione, stabilire le regole
TS e tecniche di trading
Misurazioni e multipli di volatilità
Il foglio excel per la nostra operatività

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Trading in The Zone 2.0”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *